CULTURE
26/10/2018 15:48 CEST | Aggiornato 02/11/2018 12:43 CET

In mostra Marcello Mastroianni, "una vita tra parentesi"

All'Ara Pacis di Roma i ritratti, le immagini e le tracce del cinema e del teatro di uno dei più grandi attori della storia del cinema

Per Nike Zoom Fit Di Agilità Le Formazione Donne Palestra Scarpe fxw4q1tYt
  • By Silvia De Santis
Nike Alte Blazer Roshe scarpe Flyknit Nero Run Donna Saldi HPqwSA

"Ho un po' il rimpianto di ciò che avrei amato essere: un architetto. Un architetto realizza delle cose solide, che rimangono. Ma del mio mestiere, cosa rimane? Delle ombre, delle ombre cinesi". Così diceva di sé il camaleontico Marcello Mastroianni. Una vita da bugiardo quella dell'attore, le suole consumate tra un set e l'altro, lì sotto le luci della ribalta farsi ammirare fino all'ultima fila di un teatro, a planare ogni volta sulle esistenze degli altri come un aquilone, libero e insincero, una maschera nuova, una nuova identità. "Vestiva i panni del proletario in modo straordinario, era nella sua natura, ma sapeva interpretare i ruoli da intellettuale con la stessa naturalezza", disse di lui Mario Monicelli, che lo convinse a fare il professor Sinigaglia nel suo "I compagni". Era estate, insieme stavano costruendo proprio un aquilone sulla spiaggia quando gli propose la parte. A fine giornata Mastroianni accettò la parte. "Non leggeva moltissimo, ma possedeva una gran capacità di captare il mondo che lo circondava".

Cooking 1:01 Air Nike Vapormax Modalità Bassi Scarpe Fabbrica Uomo Prezzi
Marcello Mastroianni

E proprio le multiformi identità di Mastroianni, incarnatesi in oltre centoquaranta film, sono in mostra a Roma, al Museo dell'Ara Pacis fino al 17 febbraio. Scritti, testimonianze, recensioni, fotografie che raccontano in rovescio anche "la vita tra parentesi" del Mastroianni privato che tira il fiato tra una scorribanda e l'altra sulle scene. Sì, perché per decifrare l'uomo non si può non partire dall'attore. "Per andare a fondo nella scoperta dobbiamo tallonare la sua filmografia, perché rappresenta lo specchio della sua stessa vita" spiega Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna, che ha curato la mostra.

E la storia di Mastroianni prende avvio nel 1935, da una sala parrocchiale. È il 1935, Marcello, figlio di un falegname e di una casalinga, a undici anni, ha undici anni. La Ciociaria l'ha lasciata da tre e dopo una parentesi torinese è approdato nella capitale. Dopo Torino, nella nuova città in cui si è trasferito insieme alla famiglia, Roma, nella chiesa dei Santi Fabiano e Venanzio gli tocca la parte di Sabino martire cristiano. Cominciano le manovre d'avvicinamento per espugnare la grande fortezza di Cinecittà. Si cerca nella propria rete di conoscenze, la mamma di un amico che lì gestiva una trattoria gli procura il lasciapassare per fare la comparsa a dieci lire al giorno. Il portiere-mastino Gaetano Pappalardo, a sua volta comparsa nel ruolo di se stesso in Dora Nelson di Mario Soldati, gli dà la chiave d'accesso al luogo dei sogni. Nel 1953 Mastroianni sarà tra gli interpreti di "Il viale della speranza" di Dino Risi, postneorealismo dolceamaro sulle ragazze e i ragazzi che inseguono il miraggio del cinema. Poi, nel 1938, è tra le comparse di Marionette di Carmine Gallone, e ancora ragazzino s'affaccia a "La corona di ferro" e "I bambini ci guardano".

marcello mastroianni

ISCRIVITI E SEGUI

Ricevi le storie e i migliori blog sul tuo indirizzo email, ogni giorno. La newsletter offre contenuti e pubblicità personalizzati. Per saperne di più

Newsletter

Cooking 1:01
Marcello Mastroianni
Prezzi Nike Fabbrica Air Uomo Vapormax Bassi Modalità Scarpe

Non è ancora tempo degli incontri "veri" con Blasetti e De Sica, ma il tempo intanto tesse la tela. È così che mentre il bel Marcello dallo sguardo fatale e dalla simpatia contagiosa lavora come contabile e frequenta il Centro Universitario Teatrale (si era iscritto a economia e commercio per potervi entrare),lo nota Giulietta Masina. È il 1948 e lo vuole con sé in Angelica, una satira antifascista. È il punto di svolta. Viene notato da Emilio Amendola, amministratore della compagnia di Luchino Visconti. Pur non sapendo recitare una battuta si ritrova al fianco di Vittorio Gassmann, Rina Morelli, Giorgio De Lullo. L'inesperienza la compensa con la voce, morbida, coinvolgente, che il teatro plasma e doma. Nel 1949 è Mitch in "Un tram chiamato desiderio" di Tennessee William. Mastroianni si immerge nel teatro, lo assume quasi come destino, vorrebbe metter su una compagnia e debuttare con il Platonov di Čechov.

foto_mastroianni
Cineteca di Bologna

Ma a dirottare il corso impetuoso sarà Federico Fellini che con la "Dolce Vita" lo consacrerà agli onori internazionali. Nell'attesa Mastroianni porta avanti palcoscenico e grande schermo. Tassinaro, vigile urbano, fruttivendolo antifascista, calciatore, contadino, mugnaio, trepidante futuro padre: la strada conduce dal neorealismo alla commedia all'italiana. Il salto nella scala sociale glielo consentirà Blasetti, che nel 1955, in "La fortuna di essere donna", ne fa un fotografo, farfallone e non proprio onesto, ma infine pronto a capitolare davanti alle intenzioni matrimoniali di Sophia Loren.

Ed è qui che Marcello sovverte gli schemi e incarna la veste del nuovo italiano. Non più "mattatore", ma uomo sensibile, che cede ai "canti di una sirena". Come racconta la mostra all'Ara Pacis Marcello è quell'attore che nell'anno della sua consacrazione come sex symbol, il 1960, con "La dolce vita" di Fellini, accetta il ruolo del protagonista impotente nel "Bell'Antonio" di Mauro Bolognini. Allo stereotipo del latin lover oppone la figura della persona normale: con discrezione, con le opere più che con le parole, Masrtroianni lascia un segno nella società italiana che lo sta a guardare.

Fellini intanto l'ha eletto suo alter ego. " Il lungo viaggio con Fellini " altra sezione della mostra racconta del rapporto fondamentale tra i due da "La città delle donne," passando per 8 e ½, film in cui i due si nascondono uno dietro l'altro, fino al "Viaggio di G. Mastorna", che non vedrà mai la luce. "Mastroianni distingueva fra il tempio silenzioso del teatro e la bella confusione del cinema", ricorda Gian Luca Farinelli. "Confessava di essere irresistibilmente attratto dalla natura zingaresca e avventurosa delle riprese di un film, ma di subire, allo stesso tempo, l'intensa fascinazione del palcoscenico e del pericolo di esporsi sulla scena".

Cooking 1:01
Marcello Mastroianni

Print Flower Blazer 555098 High Miglior 660 Prm Nike Alte Prezzo nv8pq8

Cooking 1:01
Marcello Mastroianni
Cooking 1:01
La Dolce vita

Cineteca Bologna Reporters Associati e Archivi
Marcello Mastroianni

Genio Scarpe 2017 Sportive Tiempo Uomo Ag Da Calcio Fashion 6q1xxn5H

Suggerisci una correzione
ALTRO: ara pacis roma arte e fotografia Culture fotografia marcello mastroianni roma una vita tra parentesi